Per il secondo anno consecutivo eConcept è scesa in pista sul circuito del Mugello in occasione della tappa del motomondiale, tenutosi in Toscana dal 30 maggio al 2 giugno 2013.

Nelle due postazioni riservate, la Tim Area Business e la Tim Area Consumer, allestite secondo il progetto di marketing ideato da Up! Strategy to action , eConcept in partnership con Euphon Communication,ha dato vita ad un nuovo modello di marketing interattivo, attraverso il quale esplorare i contenuti  in maniera del tutto naturale, oltre che divertente ed assolutamente innovativa: con un semplice gesto e senza la necessità di alcun contatto con il videowall, è stato possibile interagire con un’applicazione multi-funzionale soltanto attraverso il movimento delle mani nello spazio grazie all’uso del sensore kinect di Microsoft.

Con l’interactive marketing, attraverso il quale si entra in contatto con tutte le ultime novità di Tim, informazione e divertimento si fondono nel segno di un’attività interattiva nuova, interamente touchless.

Oltre che potersi esercitare con le più raffinate tecniche attraverso le quali avviene la simulazione, che assume un aspetto sempre più realistico per via di nuove gestures, per i più curiosi è stato possibile sperimentare la sensazione dell’immersione a 360 gradi (Assist Group), sia navigando in 3D come in sella ad una moto sia ritrovandosi da veri tifosi all’interno di uno stadio durante un match.

La facilità e la dimestichezza immediata con la quale la quasi totalità della gente presente all’evento è riuscita ad utilizzare il prodotto, può essere considerata un po’ la chiave del successo dal momento che costituisce un non indifferente passo in avanti verso quella tecnologia ‘a portata di mano’, che permette di godere delle sue funzionalità senza perdite di tempo, quella tecnologia che costituisce, per eConcept, un modello e un obiettivo da raggiungere.

Un nuovo tipo di marketing quello che eConcept ha studiato per Davines, l’azienda parmigiana famosa in tutto il mondo per i suoi prodotti cosmetici ecosostenibili e che è andato in scena al Cosmoprof 2013 dall’8 all’11 Marzo 2013.

All’interno delle Fiere di Bologna, nello stand che l’architetto Shigeru Ban ha progettato per l’occasione, il marketing interattivo ha preso forma in tutta la sua innovazione.
Attraverso l’utilizzo del rivoluzionario schermo Samsung SUR40 (con tecnologia Pixel Sense di Microsoft) che combina il caratteristico touchscreen con le proprietà di lettura dei tags ottici, è stato possibile proporre una soluzione in grado di ‘leggere’ delle particolari sagome bidimensionali, applicate ai prodotti, e direttamente appoggiate su di esso .

Grazie a questa tecnologia, eConcept ha sviluppato un’applicazione che permette non solo di scoprire tutte le notizie relative ad un qualunque prodotto semplicemente posizionandolo sullo schermo, ma anche di interagire con i contenuti multimediali delle schede che via via si formano sotto di esso.

Una vetrina di informazioni facile da esplorare, come cataloghi, immagini e video, che hanno potuto far toccare con mano tutte le informazioni sui prodotti e non solo: è stato possibile riscontrare relazioni tra di essi, consigli sui loro possibili utilizzi combinati (posizionandone  materialmente più di uno sullo schermo) e tante altre novità relative ai prodotti dell’azienda.

Con la fusione tra oggetti reali e immagini virtuali, questo “iMarketing” si  è rivelato un innovativo e accattivante modo di fare pubblicità che diverte e stimola la curiosità del cliente che, semplicemente  digitando sullo schermo il proprio indirizzo email, potrà ricevere ulteriori informazioni su qualunque genere di prodotto direttamente nella propria casella di posta elettronica: un modo in più per evolvere le offerte in linea con le richieste e le esigenze specifiche dei consumatori.

Insomma uno strumento ideale per tutte le aziende che hanno voglia di ‘innovare’ e rinnovare la loro idea di presentazione di un prodotto, abbandonando la passività della comunicazione tradizionale con l’aggiunta di un ‘tocco’ di classe.

Solution Design Manager / Project Manager a Parma – Crebs | Creative and Tech jobs.

 

Cerchiamo un collaboratore autonomo e indipendente che sia in grado di immaginare e proporre Soluzioni tecnologiche innovative da per la comunicazione e il marketing interattivo che integrino in modo creativo tutti i media digitali e le principali tecnologie di interazione…

Il candidato deve essere un’amante della tecnologia, della comunicazione e del design e deve avere l’ambizione di immaginare ogni volta User Experience non convenzionali e che lascino il segno in contesti che vanno dall’evento temporaneo, alla fiera, al musele, al Digital Signage, ad installazioni permanenti.

approfondisci qui.

 

i-Stand vince il Digital Experience Award 2012 nella cetegoria Industrial Design come miglior prodotto innovativo, nella splendida cornice del Digital Experience Festival di Torino edizione 2012. Il Digital Experience Awards è la prima edizione dei premi dedicati a progetti e realizzazioni digitali di eccellenza per l’esperienza d’uso offerta all’utilizzatore.
La premiazione si è svolta presso la sede di Seat PG a Torino venerdì 1 Giugno, nell’occasione sono stati assegnati i riconoscimenti nelle categorie a concorso, i premi speciali ed è stato eletto il miglior progetto in assoluto.
L’Associazione culturale Luoghi di Relazione, ha promosso il Festival ed il concorso concorso, ed ha coordinato una giuria internazionale per alcuni mesi nel lavoro di valutazione dei numerosi progetti proposti per decretare i vincitori finali.

La terza edizione del Digital Experience Festival che si è svolta a Torino dal 25 Maggio al 2 Giugno 2012, è una manifestazione importante incentrata sul tema dell’influenza delle tecnologie digitali sulla vita quotidiana delle persone. Ha offerto nove giorni  ricchi di incontri, dibattiti e laboratori incentrati sulle nuove tendenze e sulle opportunità del “digital” dimostrando come le tecnologie digitali sono entrate di forza nel mondo del lavoro in generale, degli affari, della creatività e dell’arte.

Questo premio è un risultato che premia l’impegno e la passione di eConcept nel ricercare costantemente soluzioni tecnologiche innovative che siano un reale valore aggiunto per gli utilizzatori finali. L’anima di eConcept è proprio questo, investire sempre in qualità e novità alla ricerca di soluzioni sorprendenti che siano sempre un passo avanti anche alle aspettative!

Vista la prestigiosa cornice, l’alto livello di qualificazione e professionalità della giuria, il grande riscontro di pubblico e di critiche, eConcept è onorata del premio ricevuto e ancor più motivata nel continuare il suo viaggio nell’innovazione al servizio della Comunicazione, come dice il payoff “free your communication”, per “liberarla” dai vincoli tecnici e farla esprimere al massimo.