Aemcom, la società del gruppo LGH che si occupa di telefonia, internet e servizi sulla banda larga nella provincia di Cremona, ha trasmesso in Streaming il 7 Febbraio con il servizio MyWebcast di eConcept la conferenza di presentazione del progetto “Sicuri nel Web“. L’evento si è svolto nelle sala Rodi del Centro culturale Città di Cremona S. Maria della Pietà ed è stato presideuto dal Sindaco Oreste Perri, il Questore Antonio Bufano, il Dirigente Scolastico Francesca Bianchessi, il Presidente di Aemcom Mirko Grasselli e il responsabile Ricerca e Sviluppo di Aemcom Corrado Ignoti e l’Ispettore Capo della Polizia Postale Alberto Casarotti. Il progetto realizzato da Aemcom e patrocinato dal Comune di Cremona in collaborazione con la Polizia Postale e delle Comunicazioni, è uno strumento innovativo per educare i ragazzi a navigare in tutta sicurezza nel web. Il progetto, accessibile al sito www.sicurinelweb.it è rivolto a genitori e agli alunni delle scuole primarie (classi 4 e 5) e secondarie (classe 1) del Comune di Cremona con l’obiettivo di diffondere un’educazione all’uso consapevole e responsabile di Internet che aiuti ad apprezzarne le opportunità ma a difendersi dalle insidie come: le bugie on line, i furti di indentità, il “cyber-bullismo”, la pirateria e altri fenomeni analoghi. Il progetto offre, nella doppia ottica di genitori e ragazzi, consigli utili e pratici di come riconoscere e difendersi dalle situazioni a rischio senza perdere il piacere della navigazione. La presentazione del progetto, ha avuto un ottimo riscontro di pubblico sia in sala che On Line con il collegamento in Video Streaming.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...